Oracolo Esperto: CoCo ancora tu? Non dovevamo vederci più?

La scelta di parlare di Oracolo Esperto questa settimana l’avevo maturata già da tempo. Domenica scorsa si è svolto un torneo online organizzato dai Twisted Fates Games – TFG (passate da loro e mettete il like alla loro pagina) che ha visto vincitore il buon Alex Orlando con appunto Oracolo Esperto.

Avrei potuto proporvi una lista alternativa ma perché cambiare una lista che vince?

Ah, se volete saperlo a quel torneo ho partecipato anche io con un onestissimo 1-4. Certe volte mi chiedo perché continuiate a seguire questo blog.

CoCo ancora tu?

Perché abbiamo rispolverato la vecchia CoCo, Strega Scarlatta? I motivi sono due e sono legati alla qualità generale delle carte Oracolo Esperto: Non ci sono Precursori migliori di LuLu, Piccola Strega e CoCo permette di essere aggressivi gin dai primi turni.

Se guardiamo bene le migliori carte Oracolo Esperto in circolazione, tutte vogliono pochi o quai nessun contrattacco. CoCo permette di costruirsi la mano fin dai primi turni ed è in grado di spingere coi danni fin dal primo turno a Grado 3 (CoCo più 8000 g1 fa 21000 di atacco del vanguard, buona fortuna a pararlo). Peccato sia solo un 10000 in difesa ma rimane ancora una delle migliori carte di Oracolo (Deybis torna, ci manchi).

Ma Coco da sola non basta. Per fortuna GBT01 ha introdotto Susanoo, Suprema Divinità da Battaglia Celeste che ci fornisce un buon Vanguard secondario per giocare di Trascendenza. La prima convocazione che volete vedere è CoCo per pescare subito 2 carte ma Susanoo può aumentare il vantaggio carte se la partita si protrae.

TRASCENDI!

Le unità trascendenti servono sopratutto per forzare carte dalla mano avversaria. Atmos è una buona prima trascendenza visto che prendersi un 40000 di forza con tre assalti senza sentinella vuol dire far svuotare la mano all’avversario, specie se fatta subito. Dal secondo turno, Takemikazuchi, Divinità Spada del Frangi Tuono aiuta a filtrare il mazzo e ad aggiungere qualche carta in più alla mano per difendere in turno successivo. Susanoo in GB2 prende +5000 e un critico se avere 4 o più carte in mano e può aiutare a mettere pressione se non riuscite a trascendere.

Come chiude.

Molto complicato:

Tornando seri, Tom rimane la carta chiave del clan e per questo sono presenti 6 copie di gradi 1 con 8000 punti di forza. Tom ne ha bisogno per essere letale, altrimenti l’avversario può parare con qualsiasi grado 1 o superiore. Per fortuna ora abbiamo Tsunagai, Guardia del Tempio Imperiale quindi ora Tom risulta più facile da utilizzare.

Altra carta importante è Figlia della Promessa che quando attacca prende +5000 scartando una carta dalla mano. Con tutte le carte che questo mazzo è capace di pescare/aggiungere senza doversi affidare agli inneschi e scartare una carta non è un costo così alto. Per l’avversario invece sono problemi visto che una carta in può può fare la differenza per difendersi da Tom.

Fondamentali sono i 12 critici, per mettere pressione all’avversario. Tom con critico è letale oggi come lo era nel 2016.

Qualcuno vorrebbe giocare delle pescate in Oracolo…
NO!

Conclusioni:

Il mazzo è molto diretto. Picchia con il vanguard, metti critici su Tom e Figlia della Promessa e rinforza le carte in mano grazie alle unità Trascendenti. Finora questa versione è la più solida che ho visto e credo che Oracolo possa rimanere una buona scelta anche in futuro con GBT02. Tenete presente che nel formato internazionale Oracolo ha perso molta della sua forza con l’uscita delle G Guard e mi aspetto un’andamento simile anche in Italia ma per ora, godiamoci Oracolo e godiamoci Tom col suo micidiale guard restrict.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...