Cavaliere Gioiello: Ashlei Reverse (aspettando Swordmy)

Erano anni che non parlavo più di Paladino Reale in questo blog. Mario Pallotto è entrato in Top al Festival di Roma giocando Cavaliere Gioiello e mi son detto <<Hey, perché non recuperare?>>

Oggi parliamo di Cavaliere Gioiello in attesa che esca Legion.

E Swordmy…

Come funziona Cavaliere Gioiello?

Cavaliere Gioiello è un mazzo diretto. La sua forza sta nel riuscire a costruire il campo con efficienza e avere sempre degli attaccanti da 11000 o più pronti ad assaltare il vanguard avversario.

Costruiamo il campo.

Ashlei

Ashlei “Яeverse”, Cavaliere Gioiello del Cuore Infranto è la carta principale con cui non solo il mazzo costruisce il campo, ma con cui anche ottiene vantaggio carte. Per un contrattacco e bloccando una unita, Ashlei uccide una retroguardia nella linea frontale dell’avversario e permette di chiamare un “Cavaliere Gioiello” al mazzo e schierarlo in campo. A chi non piace un +2? A me tanto.

Essendo poi la Crossride di Ashlei, Cavaliere Gioiello del Cuore Puro , l’unica Breakride di Paladino Reale, il mazzo ha un buon “flusso”, nel senso che le giocate sono naturali e non entrano in contrasto tra di loro. La vecchia Ashlei non è però una carta così orte da volerla vedere tutte le partite, per questo il mazzo ne gioca solo 3 copie. Non sempre c’è bisogno di fare Breakride e il mazzo non ha modo di andare in Cross saltando la convocazione (come invece possono fare Genesis, Narukami o Luna Pallida).

Dipende quindi molto dai match-up se andare o meno in cross. Come per le prime versioni di Sovrano Draconico La Fine, non sempre potrete permettervi il lusso andare in crossride (contro mazzi veloci è meglio andare subito di Reverse).

Sybill e Tilda

Altre due carte fondamentali sono Tilda, Cavaliere Gioiello Collegamento e Sybill, Cavaliere Gioiello del Dogma.

Tilda se è in retroguardia quando convochiamo un vanguard con Ahsley nel nome (aka qualsiasi nostro grado 3), per un contrattacco possiamo chiamare dal mazzo un grado 1.

Se schierata in campo a turno due, Tilda diventa un bersaglio per gli avversari che se ignorata, continuerà a fornire vantaggio care continuo. Considerate la possibilità di schierarla in campo per fare da parafulmine a turno 2, qualche danno ai turni bassi potrà assorbirlo se siete contro dei mazzi aggressivi.

Sybill invece è la Akane del mazzo. Quando la si chiama, per due Contrattacchi chiama un qualsiasi grado 1 con “Cavaliere Gioiello” dal mazzo. Troppo.

Il costo di Sybill in questo momento del gioco è troppo alto per giustificare i miseri 8000 punti di forza. Sybill non riuscirà mai a fare colonne da 16000 in questo mazzo ma è dentro solo per portare una unità in più a comando senza dover fare affidamento su Ashlei Reverse. Aspettando Swordmy…

Attaccanti potenti

Dicevo sopra che la forza di Cavaliere gioiello sta anche nei suoi attaccanti potenti. Il mazzo conta ben 8 attaccanti da 12000 a grado 2! Miranda, Cavaliere Gioiello Aggregatore e Tracie, Cavaliere Gioiello dell’Amicizia sono pedine importanti per avere un campo capace di colpire i vanguard avversari che siano in Crossride o meno.

Miranda in particolare mette una certa pressione quando attacca perché, se colpisce, può far passare un’altra colonna allo scaglio di danno successivo. L’avversario tenderà quindi a parare Miranda per non doversi trovare nella spiacevole situazione di dover usare più carte per difendersi.

Rubare le partite…

Vi ricordate Genesis che rubava le partite? Può farlo anche Cavaliere Gioiello!

Alwain, Cavaliere Gioiello della Sicurezza ha lo stesso effetto di Gufo Ordinato ed è capace di potenziare sia il Vanguard che le retroguardie con Ashlei nel nome di +5000. Essendo attivabile più volte per turno, a partita inoltrata Cavaliere Gioiello può potenziare di molto il proprio Vnguard e poi chiamare una delle retroguardie mette in fondo al mazzo grazie alla limit break di Ashlei Reverse.

Non siamo ai livelli di Genesis, dove il vanguard potenziato diventa ancora più letale grazie al fatto che Minerva si risveglia, ma ciò non toglie che un Vanguard da 21-26000 punti di forza sia un problema per qualunque mazzo.

Il punto debole di Cavaliere Gioiello.

Qual è il punto debole di questo mazzo? Ne ho individuati 3 e ora li vediamo assieme.

Linearità del mazzo

Non raccontiamoci storie; Cavaliere Gioiello non ha piani B. Vuole chiamare dal mazzo unità efficienti e assaltare ogni turno. O riesce a giocare come vogliono loro, o avranno un sacco di difficoltà a recuperare terreno.

Troppi contrattacchi.

Il mazzo utilizza solo contrattacchi… e non ha modo di scoprirli. Una volta terminati il mazzo si ferma e deve giocare con le carte che ha ottenuto fino a quel momento.

No comeback!

Il vostro avversario inizia a ritirare il vostro campo come se nulla fosse? Può essere che non siate in grado di recuperare. E se il vostro avversario inizia a bloccare le retroguardie? Anche li, non ci sono modi per uscire se non resistere fino alla fine del blocco.

Conclusioni

Bel mazzo, solido. Tuttavia non lo vedo in grado di reggere il confronto con ciò che arriverà in Legion. A Cavaliere Gioiello manca il fattore unfair che permette a molti mazzi di essere utilizzabili anche in epoca Legion.

A meno che non arrivi Swordmy…

La buona notizia è che con BT16 esce il Limit Break enable che permetterà di utilizzare Ashlei Reverse anche a 3 danni o meno.

Buona carta mentre aspettiamo che esca Swordmy…

Credo sia comunque un buon mazzo, abbastanza semplice da utilizzare e sono contento di averlo visto entrare in Top al Festival di Roma.

Speriamo che esca presto Swordmy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...