Link Joker: Caos Distruttore

Che bello Caos Distruttore. Ho stravolto la mia opinione di Link Joker prima del nazionale (la trovate qui) quando avevo visto le potenzialità del mazzo contro Blau e contro la maggior parte dei clan basati sulle retroguardie. Con BT13 è arrivato il Boss del clan e per una volta non posso che esserne felice.

https://www.oriental-wave.com/Database/view-deck/13587

 

Gradi 0

1 Unicorno Coda di Polvere, Star-vader

4 Cure

4 Pescate

8 Critici

 

Gradi 1

4 Promethium, Barriera Star-vader

Palladium, Star-vader del Cancello della Prigione

Lanthanum, Star-vader Artiglio di Demone

2 Drago Battito del Caos, Star-vader

2 Neon, Star-vader Proiettile di Mana

 

Gradi 2

Drago Respiro di Mobius, Star-vader

Radon, Star-vader Senza Rivali

Fabbricatrice di Colonie, Star-vader

 

Gradi 3

4 Drago Zero Infinito, Star-vader

Drago del Caos Distruttore, Star-vader

Drago Signore della Nebulosa, Star-vader

 

Drago del Caos Distruttore, Star-vader si attiva nel turno dell’avversario e permette di distruggere le carte che si sbloccano e di pescare una carta. Il tutto togliendo dall’anima una carta con Star-vader nel nome. Ottimo rapporto qualità/prezzo per l’effetto che di fatto è un +2 sull’avversario🤑. Un +2 che però è equilibrato dal secondo effetto di Caos Distruttore che blocca una unità al costo di un contrattacco e di scartare una unità Star-vader. Alla fine su tratta di perdere 1 carta per guadagnarne 2 alla fine del turno dell’avversario. Quante volte potremo utilizzare quest’effetto? Dipende da molti fattori, lo vediamo più avanti ma già se riuscite a giocarlo con la breakride avrete almeno 4 occasioni per poterlo attivare.

La nuova carta fondamentale è Palladium, Star-vader del Cancello della Prigione che permette di mantenere bloccate le unità dell’avversario per un turno in più. Togliamo all’avversario una colonna d’attacco per un turno in più, così risparmieremo carte per difendere e saremo un po’ più tranquilli. Ma Palladium entra in combo con Caos Distruttore. Quando si sblocca una unità, potrete attivare sia Palladium che Caos Distruttore per tenere quell’unità bloccata e per pescare anche una carta (magari togliendo dall’anima lo stesso Palladium che avete appena attivato😉).

Link aveva problemi a costruire il terreno, cosa che adesso è stata parzialmente risolta da Fabbricatrice di Colonie, Star-vader che per per un contrattacco chiama dal mazzo un qualsiasi grado 1 o inferiore. Palladium è la prima scelta ma anche Lanthanum, Star-vader Artiglio di Demone e Drago Battito del Caos, Star-vader sono ottime scelte a seconda delle necessità😜.

Il mazzo ha dei difetti che devono essere presi in considerazione. Sia Caos Distruttore che Forgiatrice di Colonie che Palladium vogliono dei contrattacchi e il mazzo non ha modo per scoprirli, cure a parte. Le risorse sono limitate e non sempre riuscirete ad avere più di una unità bloccata. Anche decidere come e quando andare in Breakride è una scelta importante. Ho notato che contro i mazzi che giocano di Vanguard (Polizia Dimensionale e Kagero) è più conveniente non andare di Breakride per iniziare a controllare il terreno fin da subito mentre contro chi gioca di retroguardie (Lottatore Stellare) il vantaggio che si ottiene dal bloccare due è troppo alto.

In generale, Caos Distruttore è un mazzo semplice da utilizzare ma che a seconda dell’avversario cambia il modo di giocare, dovendo sempre fare delle scelte sul cosa bloccare e cosa meno. Ha dei brutti match-up contro i mazzi che giocano di Vanguard ma non così tanto se si riesce a preparare bene le risorse in difesa.

Aster89

I nostri canali social:

Pagina Facebook
Gruppo Facebook
Canale YouTube

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...