Fratelli Aculei: L’imperatore, l’Espresso e il Juggernaut

I miei lettori su Facebook sono divisi. Settimana scorsa apro un sondaggio chiedendo quale mazzo preferissero vedere per primo su questo blog tra sei opzioni diverse e mi ritrovo con Fratelli Aculei e Sorelle di Battaglia a pari merito. Va bene, decido io allora: Fratelli Aculei sia!
Il grosso problema che ho con Fratelli Aculei è che al momento non possiedo questo mazzo ma grazie al buon Marco Indastria che è venuto in negozio sabato scorso abbiamo potuto provare la sua versione di Fratelli Aculei. Credo che la lista sia valida e, anche provando versioni diverse di questo mazzo, i problemi che vengono fuori sono sempre gli stessi. 
Quindi… Partiamo!

Gradi 0
1 Allenatore Meccanico
We’re coming down!

4 Joker il silenzioso

4 Distruttore Sonico
4 Tiara, Ragazza Cheerleader 
4 Lince Allegra
Gradi 1
4 Ragazzo delle Meraviglie
4 Marylin, Ragazza CheerLeader
3 Medico Manager
2 Espresso Avventato
Gradi 2
4 Shiho, la Pantera Nera
3 Brakki, il Velocista
3 Trapanatore da Campo
2 Panzer Bufera
Gradi 3
4 Juggernaut Maximum 
4 Imperatore Dudley, Signore Demoniaco
Iniziamo con Imperatore Dudley, l’MVP di questo mazzo. Quando Imperatore attacca, se siamo in Limit Break possiamo pagare due danni, mettere nell’anima due carte dalla mano e chiamare due unità dal mazzo in R libere. In più, quando Imperatore viene supportato guadagna 3000 punti di forza; abbastanza per portare la colonna a 21000 con Ragazzo delle Meraviglie. Questa unità unisce in se due sia l’effetto del vecchio Dudley Dan che di Generale Seifried risultando quindi una gran bella scelta quando si tratta di convocare come Vanguard. Inoltre, riempiendo l’anima i giocatori potranno attivare più volte gli effetti di Juggernaut Maximum e Brakki il Velocista costringendo l’avversario al muro molto velocemente.

Il turno perfetto con LB4 è il seguente: Due Jugg in R, Imperatore in V. Attacco coi due Jugg il vanguard attivandone l’effetto (quindi servono almeno 10000 di scudo per parare a meno che l’avversario non sia in crossride) ma senza supportare; tornano nel mazzo e lasciano libera le R. Si attacca con Imperatore, attivate la LB e chiamate due Jugg dal mazzo. Dopo aver fatto il controllo d’assalto e aver terminato di attaccare con Imperatore, tocca di nuovo ai Jugg chiamati in R che non solo potranno essere supportati ma potranno anche attivare di nuovo l’effetto grazie alle due carte messe nell’anima da Imperatore. Cinque attacchi da almeno 16000 l’uno sono tanti e difficili da difendere per l’avversario. 
Espresso Avventato e Brakki sono dentro per dare consistenza al turno finale visto che entrambi sono in grado di colpire la maggior parte dei gradi 3 da soli e possono tornare nel mazzo.

Buongiornissimo, kafffeeeeeeeé???

Per massimizzare il turno di attacco nel quale dovremmo chiudere la partita, Medico Manager è una buona aggiunta per costruire l’anima. Inoltre, essendo uno dei pochi 7000 del clan, diventa fondamentale per costruire le colonne d’attacco da 18000 per colpire le crossride.
Il mazzo si basa sul creare le giuste condizioni per tentare il turno finale appena si raggiungono i 4 danni. Per questo c’è bisogno o di pescare più carte o di forzare l’avversario ad essere scoperto forzando le parare fin da subito. Trapanatore da Campo, malgrado in molti mazzi non sia questa gran carta, in Fratelli Aculei permette di fare entrambe le cose descritte prima. Il basso valore d’attacco può essere un problema ma alla fine si tratta di una carta temporanea che a partita inoltrata finirà nell’anima o verrà usata per difendere.

La strategia quindi è abbastanza semplice: preparare il campo, portare l’avversario a 3-4 danni e tentare il turno finale con la Limit Break di Imperatore. Tutto facile giusto?
No. Il mazzo ha dei problemi e bisogna prenderne coscienza se lo si vuole giocare.

1) Manca un vanguard secondario. Se è vero che molti mazzi non hanno un Vanguard secondario da convocare in caso non si veda quello principale, per Fratelli Aculei la situazione è ancora peggiore visto che Juggernaut Maximum non possiede effetti da Vanguard. Convocare Juggernaut come Vanguard vuol dire ridurre di almeno 1/4 le possibilità di vittoria o per lo meno di portare a buon fine la strategia del mazzo. Non è una cattiva idea aspettare un turno in caso non si veda Imperatore e intanto sistemare il terreno in modo che si possa tentare il turno finale il prima possibile.
2) Il mazzo è fragile. Non giriamoci attorno, il mazzo è fragile e rischia di rimanere scoperto sia quando si tenta il turno finale senza riuscirci sia perché non è in grado di fare dei plus (pescare carte in più, guadagnare scudi, eccetera). Per questo la LB di Emperor deve essere usata con parsimonia. Se non riuscite a chiudere non è una brutta idea portare due Panzer Bufera per poter difendere il turno seguente e ritentare.
3) Non ci sono modi di recuperare la partita se siete in dietro si campo o di mano. Mancando carte che permettono di guadagnare carte una volta che si va sotto di carte in mano o in campo non si recuperano più.

Alla fine, malgrado le criticità segnalate, Imperatore Dudley è un buon mazzo, capace di turni esplosivi e che richiede una accurata gestione delle risorse per poter essere giocato per bene. Credo che i problemi del mazzo si risolverebbero giocando 8 inneschi di pescata. Vediamo, quando escono i prossimi inneschi di pescata per il clan? Cosa vuol dire BT16? BUSHI!!!!!!!!

Per oggi è tutto. Io vi saluto e vi do appuntamento alla prossima.

Stand Up My Vanguard!

I nostri canali social.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...