Paladino Reale: Ho visto un Re che Re non è però critta da paura.

Queste pause stanno diventando sempre più imprevedibili. Prima o poi dovrò organizzare meglio il mio tempo. 
AAAAAAAAAANYWAYS
Continuiamo la rubrica Costruire Competitivo con uno dei mazzi che stavate aspettando tutti: Signore Maestoso Blaster! Con BT05 Paladino Reale ha visto un stravlgimento completo del mazzo con l’aggiunta di Signore Maestoso Blaster e dei suoi compagni e questo ha portato i giocatori a dover ripensar completamente il loro modo di giocare queto clan. Quella che vi presento oggi è una lista molto particolare anche se seguite questo blog non dovrebbe stupirvi più di tanto. 
Come sempre trovate la lista anche nel Database Ufficile di Oriental Wave Ho visto un Re
Gradi 0
Ho visto un Re, guarda come critta.
2 Wingal Coraggioso
4 Elaine, Fanciulla dell’Yggdrasil
4 Gufo d’Alabastro
4 Epona, Portatrice della Buona Sorte
4 Llew, Cavaliere Futuro
 Gradi 1
4 Marron, Piccolo Saggio
4 Iseult, Scudo Lampo
4 Pongal
2 Cavaliere dell’Amicizia, Kay
Gradi 2
4 Distruttore delle Lame
4 Bedivere, Cavaliere della Lealtà
3 Trobettiere Chiama Stelle
3 Blaster Oscuro
Gradi 3
3 Signore Maestoso Blaster
1 Drago Salva Anima
Ormai dovreste conoscere la mia avversità a giocare i gradi tre in troppe copie. Non dovrebbe quindi stupirvi l’esiguo numero di gradi tre in questo mazzo, solo quatro, ma col vantaggio di essere completamente cercabili! Tra Wingal Coraggioso e Pongal non avrete problemi a completare la curva quindi potete permettervi di giocare con molti meno aumentando il numero di gradi due e uno. Proprio questa peculiarità, Paladino Reale è forse l’unico mazzo in grado di giocare rush in maniera consistente senza perdere di stabilità in fase di convocazione. 
Signore Maestoso Blaster è una carta fenomenale quando si parla di pressione. Già dal turno tre può diventare un 22000 con un critico aggiuntivo col giusto set-up. Come fare? Una buona idea a mio parere è mettere sia Distruttore delle Lame che Blaster Oscuro nellastessa colonna. Vero, le due unità non possono supportarsi a vicenda, ma il loro valore di  forza è abbastanza alto da colpire la maggior parte delle retroguardie nemiche  di grado due (costringendo l’avversario a perdere scudi). Facciamo n esempio concreto:
In una colonna avete Blaster Oscuro e Distruttore delle Lame. Nella colonna del Vanuguard c’è Signore Maestoso con Wingal Craggioso. Nella terza, Trobettiere Chiama Stelle e Marron. 
Attaccando prima con la colonna dei Blaster, quindi solo con una unità da 9000, potrete distruggere una unità avversaria in retroguardia. Quando attaccherete col Vanguard e ne attiverete l’effetto, attaccherete con un 27000 (grazie al supporto di Wingal) con un critico, avrete una colonna pronta con cui attaccare e su cui mettere gi eventuali inneschi, e vi sarete  liberati una colonna intera per il prossimo turno che potrete ricostruire a vostro piacimento. Questo vuol dire pianificare il proprio turno d’attacco con precisione, massimizzando le proprie possibilità di sfruttare gli inneschi. Se invece avreste posto i due Blaster nelle retroguardie frontali, non solo avreste dovuto prima attaccare con entrambe le colonne, ma il vostro vanguard saebbe stato completamente neutralizzato da una sentinella visto che non ci sarebbe nessuna unità pronta nella linea frontale su cui mettere gli inneschi. 
You’ve come to the wrong neighborhood, motherfucker.
Come ho detto, questo è un mazzo che punta molto al sursh e cerca di chiudere velocemente la partita perché in late game non è in grado di reggere il confronto con mazzi più solidi come Kagero e Oracolo. Quindi non si può perdere tempo e si deve attaccare subito dal primo turno cercando di ottenere il massimo dalla carte che abbiamo in mano. Fortunatamente, Kay è un 10000 grado 1 se controlliamo un Vanguard con Blaster o Distruttore delle Lame, Bedivere uguale a grado due e diventa un 12000, Marron è sempre buono e Pongal oltre che cercare Drago Salva Anima se siamo disperati, permette di costrure quasi sempre delle colonne efficienti contro i vanguard di grado uno e due. Fin dal primo turno, quindi, cercate di mettere in campo il maggior numero di untià possibile, in modo da costrigere l’avversario a perdere le sue preziose carte con cui parare. Ovviaente con testa, cercando di ricordare che la miglior colonna è quella che supera il valore di forza del bersaglio che volete colpire di minimo 5000. Il mazzo vuole chiudere velocemente e per farlo massimizza le proprie possibilità di costruire le colonne ai turni bassi. Il tutto condito da una sana dose di 12 critici che se fosse possibile giocarne altri quattro al posto delle cure sarebbe meglio. 
Lo so, a molti l’idea di giocare pochi gradi tre non piace, e probabilmente dovrò crivere un articolo nelle prossime settimane per spiegare le mie ragioni, ma vedo davvro tantissimi Signori Maestoso Blaster giocare Palamedes, Alfred o simili. Non ne avete bisogno! Oltre ad essere superflui, diminuiscono l’esplosività del mazzo e impoveriscono il match up contro Kagero e Oracolo, i suoi due rivali diretti. Provate e vederete. 
Per oggi è tutto. Vi do appuntamento al prossimo articolo e ricordate. 
Stand Up My Vanguard!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...