Piccolo resoconto dal Lucca Comics&Games 2016

Eccoci tornati; ottobre per me è stato un mese duro come avete potuto notare dalla scostante uscita degli articoli su questo blog. Il tutto si è chiuso trionfalmente al Lucca Comics&Games 2016 (cinquantesima edizione della fiera) dove ho lavorato come espositore allo Stand di Cardfight!!Vanguard. Ebbene, due giorni massacranti a fare demo del gioco per diffonderlo al maggior numero di persone possibili reso ancora più duro dallo stand dell’Euronics che sparava la musica a tutto volume nelle casse, costringendoci ad urlare per poter spiegare le regole. 
Uno Sca selvatico appare.

Per quanto riguarda le demo del gioco la risposta del pubblico è stata estremamente positiva. La quasi totalità di chi ha provato la dimostrazione ha apprezzato Vanguard e molti di loro hanno anche acquistato un mazzo Trial. Se anche solo un quarto di quelle persone deciderà di continuare e di investire il loro tempo e la loro passione in questo gioco lo si potrebbe considerare un grande risultato visto che si sarebbe incrementata notevolmente la base dei giocatori. Encomiabili gli sforzi dei miei compagni di stand che per cinque giorni han continuato a fare demo senza sosta malgrado la mole di persone che sono affluite a Lucca durante questo ponte di Ognisanti (87.000 solo la domenica, 270.000 biglietti venduti in totale in cinque giorni che confermano il Lucca Comics&Games tra le prime fiere mondiali per affluenza).
Anche il Qualifier è andato bene, molti sono i giocatori che sono venuti a Lucca per partecipare, ma molti anche erano persone che avevano iniziato a giocare da pochi giorni, dopo aver provato la demo! Questo mi fa ben sperare per il futuro di Vanguard in Italia ma si tratta anche di una conferma del buon lavoro fatto da tutto lo Staff durante la fiera. Indescrivibile è stata anche la reazione degli stand vicini quando, durante il torneo, i giocatori tutti assieme si sono messi a gridare “RISVEGLIATI VANGUARD!” attirando non poco l’attenzione della gente. Davvero fantastico, qualcosa da ripetere sicuramente anche al nazionale del 27 novembre. Per chi volesse, qui sono state pubblicate le decklist della top 4
Io con Andrea dei Pannocchia Company,
passate a trovarli sul loro canale Youtube e sulla pagina Facebook.

Voglio ringraziare lo staff di Oriental Wave che mi ha dato la possibilità di fare quest’esperienza unica; non capita tutti i giorni di poter lavorare a Lucca per il proprio gioco di carte preferito, cosa che non avrei mai pensato solo qualche mese fa quando ho aperto questo blog. 

Io e Luca Morandini con cui ho avuto da discutere nei
mesi scorsi ma ora ci siamo chiariti. 

Sempre parlando del blog, a Lucca alcuni di voi mi hanno chiesto se prendessi spunto da qualche parte per scrivere i miei articoli. Ebbene, non sono stato completamente trasparente con voi, quindi credo sia giusto rimediare. Quando ho iniziato ad appassionarmi a questo gioco ho cercato dovunque potessi informazioni riguardanti la teoria dietro Vanguard, per riuscire a capire dove poter migliorare e in che modo. Il mio compagno di team un giorno mi ha fatto conoscere il blog di V-Mundi gestito da una ragazza, Alice White. Da più di un anno non si occupa più di questo gioco dedicandosi ad altri ma i suoi articoli sono ancora recuperabili e gli ho trovati estremamente utili sopratutto perché applicabili a moltissime altre situazioni di gioco. Gli articoli apparsi in questo blog tra maggio e luglio risentono pesantemente dell’influenza di V-Mundi, questo perché ritengo valide sia le conclusioni che le spiegazioni sul perché si è arrivati a quelle conclusioni. Se masticate l’inglese vi consiglio di passare a darci un’occhiata. Mi scuso ancora, ho commesso un errore nel non essere completamente trasparente con le mie fonti ma non succederà più. 

Bene, per oggi è tutto, sulla pagina Facebook ufficiale di cf-vanguard se volete potete trovare molte altre fotografie relative ai cinque giorni di fiera. Noi ci risentiamo domenica per parlare di BT04.

Lo staff completo alla fine della fiera. Che bellini che siamo.

Alla prossima.

Stand Up My Vanguard!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...