Report: Qualifier Games Academy Bergamo del 24 settembre 2016

Nuovo report! Il fan BK201 ci scrive raccontandoci della sua esperienza al qualifier di Bergamo di settimana scorsa. Come gli sarà andata? 
Buona lettura
Buon giorno a tutti! 
Seconda giornata di qualificazioni e secondo torneo per me, dopo un ignobile secondo posto a Milano per colpa della latitanza di Goku e Sovrano Dragonico nella finale.
Anche questa volta il mio mazzo è un Kagero e fortunatamente nessun grado 3 si e nascosto nel mazzo, questa volta. Non molti giocatori presenti al torneo, ma e stato comunque un pomeriggio divertente, ed il risultato e stato più che soddisfacente.
vs Oracle 2-0 (CEO+Figlia Imperiale)
1: l’avversario cala Figlia Imperiale fin dai primi turni con Brakki come retroguardia per mettere pressione. Conroe che cerca Barri  e stato utile a difendermi nei primi turni, poi il fatto di dover difendere un solo attacco da massimo 25k di scudo (21k vs 11k, con 25k di scudo),aggiunto ai Barri, mi ha permesso di spingere per la vittoria. Interessante che l’oppo sia riuscito a riciclare le cure, per un totale di 9 danni curati. Nella seconda partita l’avversario gioca Amaterasu e spinge a costruire l’anima per puntare al Megablast. Vede un po’ presto i Tom, e li spreca altrettanto velocemente, quando neutralizzarli e facile per i miei Drago Berserk o attaccandoli (8000 di forza è difficile da difendere). Partita trascinata a lungo, Goku mi ha aiutato a eliminare le unità in supporto dell’avversario, che poco a poco si e ritrovato costretto a calare inneschi per attaccare con numeri alti.
Vinta senza pericolo di sconfitta.
Vs Kagero 2-0 (Sovrano Dragonico + tris di G3 differenti)
1: La partita più pericolosa del torneo per me. Mano iniziale consisteva in Barri, Kimnara, Nehalem, Goku e Sovrano. Convoco Kimnara e la prima pescata è un secondo Sovrano. Come se non bastasse il primo controllo d’assalto rivela Barri. I primi turni sono stati un incubo, senza carte con cui difendere, ma fortunatamente l’avversario non ha trovato critici, e quindi ho avuto abbastanza tempo per rimettermi in sesto.
2: L’avversario si blocca un turno a grado 0, da li e stata una discesa per me. Concluso in 5 o 6 turni.
vs Kagero 2-0 (Blazing Flare + Overlord)
1: Partita abbastanza anonima, con Goku, Berserk e Kimnara ho fatto ritirare le retroguardie di supporto dell’avversario, rendendomi più semplice difendere il tutto.
2: L’avversario completa la convocazione superiore ma fortunatamente avevo iniziato per primo, quindi di fatto si e ridotto da solo risorse importanti. Dopo un paio di turni a grado 3 vedo che ha la linea avanzata di gradi 3, che in mano ha poche carte e quindi decido di usare l’abilità di Sovrano Dragonico concludendo la partita ed il torneo visto che non si è potuto difendere.
Considerazioni generali:
Kagero e un mazzo che viene utilizzato da molti giocatori, per la facilita nel reperire carte forti quali Sovrano Dragonico, o per il fatto che si possano tranquillamente usare 8 o più critici.
Mi rendo conto pero che in molti giocano il clan dimenticando la sua caratteristica fondamentale: controllare il terreno dell’avversario e spingerlo a dover consumare più risorse.
Ora, a differenza dei soliti Paladini di quartiere, che tendono a consumare poco la mano per riempire il terreno, o dei Lottatori che cercando di disporre una formazione offensiva nei primi turni di gioco, Kagero e un mazzo che va giocato pensando a cosa fare nei turni successivi.
Vorrei fare notare due grandi errori che un giocatore Kagero non dovrebbe mai compiere: utilizzare l’abilità di Conroe nei primi turni di gioco quando non e necessario mentre avere una unità in grado di supportare fin da subito le retroguardie si rivela spesso più utile.
Entrambi gli errori non tengono in considerazione la fase più difficile della partita per il mazzo che sono proprio i primi turni. 
Utilizzare Conroe per aggiungere un Barri alla mano è la classica strategia da adottare. Ma se fatto troppo presto abbiamo rinunciato a una unita sul terreno per prenderne una che in mano si rivela spesso morta, visto che ci obbliga a scartare una carta per avere effetto, e che sul terreno difficilmente vogliamo posizionarla. Conroe e quella unita che gratuitamente fornisce un motivo all’avversario per non difendere gli attacchi del nostro Vanguard nei primi turni.
Quando usare Conroe allora? Quando lasciarlo sul terreno indebolisce la colonna (il nostro Vanguard da 10000 contro Vanguard da 11000), oppure quando effettivamente c’e un grado 1 nel mazzo che ci fa comodo in mano (potrebbe essere Aermo per scartare i gradi 3 in eccesso).
Ricordiamoci che la chiusura di un mazzo Kagero è tutta la partita stessa: l’avversario usa risorse e noi gliele bruciamo, e a lungo andare non sarà in grado di rimpiazzarle.
Inoltre Goku come Vanguard spinge nell’inconscio l’avversario a giocare meno gradi 1, il tutto a nostro favore.
Vorrei concludere con quello che ritengo sia un grande consiglio per tutti coloro che si ritrovano a dover saltare dei turni di convocazione poiché mancano carte di un certo grado.
Se non state giocando ratio strani come il deck di Morikawa (4 Gradi 1, 4 Gradi 2, 16 inneschi, 1 Vanguard iniziale ed il resto Gradi 3), provate a “resettare” il mazzo dopo ogni partita.
Con “resettare” il mazzo intendo fare si che sia mischiato bene. Molto spesso capita che a fine partita, non si faccia troppo caso all’ordine delle carte nella drop zone o nell’anima, e questo porta magari ad una randomizzazione poco efficace.
Come evitarlo? Prendete il Vanguard iniziale e mettetelo da parte, quindi costruite 7 mazzetti da 7 carte. Prendete due mazzetti a caso (14 carte) e mischiateli almeno 3 volte. Aggiungete un mazzetto e mischiate almeno 3 volte. Ripetere fino a che il mazzo e ritornato ad essere uno solo, quindi mischiate un paio di volte, tagliate, e ripetete per almeno 3 volte la procedura.
Ci vediamo al Nazionale.
Per chi interessa, questa è la pagina Facebook dal Games Academy di Bergamo.
Spero che abbiate apprezzato il contributo del nostro fan, specialmente nella parte riguardante la teoria. Noi ci vediamo tra tre giorni e vi ricordo che chiunque può inviarci il report del suo qualifier (le indicazioni le trovate a fianco se state consultando il blog dal pc fisso). 
Alla prossima. 
Stand Up My Vanguard!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...