Anteprima BT03: Tsukuyomi

Come avevo annunciato nell’ultima settimana, oggi è arrivato il momento di parlare delle anteprime della prossima espansione per Oracolo Esperto. Quindi, è con piacere che vi presento quella che sarà la deus ex machina del clan almeno fino a BT07: la Dea della Luna, Tsukuyomi, è scesa tra noi. 
Light breaks trought the shadows.
Di che si tratta? Tsukuyomi è la prima di due catene di convocazione (chain ride) composte da quattro unità, dal grado 0 al grado 3, che si chiamano a vicenda, sostanzialmente permettendovi di non prendere svantaggio carte convocando unità dalla mano come Vanguard. le carte in questione sono Godhawk, Ichibyoshi, Goddess of the Crescent Moon, Tsukuyomi, Goddess of the Half Moon, Tsukuyomi e Goddess of the Full Moon, Tsukuyomi. Le prime tre unità condividono tutte lo stesso effetto: all’inizio della fase di convocazione, puoi guardare le prime cinque carte dalla cima del tuo mazzo e, se trovi l’unità indicata puoi convocarla immediatamente mandando il resto delle carte guardate in fondo al mazzo. Se però risolvere con successo quest’effetto non potete convocare normalmente il Vanguard in quel turno perché, appunto, l’avete già fatto. Il grado 2 oltre a quest’effetto ne possiede un’ulteriore che permette di caricare due carte nell’anima dalla cima del mazzo quando viene convocato sul grado 1. A cosa ci serve costruire anima? Ma ad attivare gli effetti del grado tre, ovviamente. La Dea della Luna piena è un 11000 di forza ma perde 2000 se non sono presenti tutti i pezzi della catena nell’anima. Oltre a questo, la seconda abilità permette di pescare due carte e di metterne una poi dalla mano nell’anima, il tutto coprendo due danni. Comodo, vero? Specie considerando che Oracolo non ha a disposizione così tanti contrattacchi. L’unica condizione è che siano presenti sei o più carte nell’anima ma c’è solo un problema: se si termina la catena di convocazione le carte nell’anima saranno solo cinque e non sei, dovrete quindi trovare un modo per arrivare al numero necessario.

Signora c’è un uomo per lei.

Non solo Tsukuyomi, ma Oracolo Esperto otterrà altre carte da aggiungere al suo arsenale. Due nuovi battleroid si aggiungono al clan: Oracle Guardian, Blue Eye e Oracle Guardian, Red Eyes. Questi due guardiani entrano perfettamente nel mazzo Tsukuyomi visto che il primo si attiva quando supporta se sono presenti sei carte nell’anima fa pescare una carta e impone di inviarne una dalla mano in fondo al mazzo, mentre il secondo quando colpisce carica l’anima di uno. Si tratta di due carte molto utili per Tsukuyomi visto che l’occhi rossi può fornire la carta in più per arrivare a sei nell’anima mentre il secondo da la possibilità di filtrare il mazzo per raggiungere più facilmente e per cambiare qualche grado tre in mano con degli scudi per difendere il turno successivo.
Effetto simile a quello del Guardiano Azzurro lo possiede Secretary Angel e Faitful Angel con la differenza che si attivano solo quando attaccano (chiaramente visto che essendo di grado 2 e 3 non possono supportare). Potrebbero essere una buona opzione per i vostri mazzi, ma il basso valore d’attacco rappresenta un deterrente al loro utilizzo. Comunque, ogni aggiunta a questo clan è ben accetta.

Ultime due carte sono l’ennesimo innesco di pescata (davvero,  che serve?) e Battle Sister. Vanilla il cui effetto le fa guadagnare 5000 di scudo quando viene usata per parare. Carine, ma nulla di trascendentale.

Oracolo esce decisamente rafforzato da quest’espansione, ottenendo un mazzo davvero molto forte ma non così semplice da giocare, ne così economico da montare visto che il grado 2 e il grado 3 di Tsukuyomi sono triple rare. La buona notizia è che una volta terminato non dovrete praticamente più cambiarlo, quindi si tratta di un acquisto sicuro.

Per oggi è tutto, ci stiamo avviando verso la fine di questa nostra anteprima ed è giunto quindi il momento di parlare del mazzo del protagonista di Cardfight!!Vanguard: Paladino Reale!

Alla prossima.
Stand Up My Vanguard!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...