Report: Card Capital League Torre dei Maghi di Formia

Nuovo Report nuova corsa! Oggi ci scrive Antonio da Formia raccontandoci cosa succede nella sua zona e come si sta sviluppando il gioco. Inoltre ci fornisce una decklist molto interessante e diversa di quella che abbiamo proposto qualche settimana del mazzo Sovrano invincibile che sono sicuro stuzzicherà l’interesse di molti nostri lettori. A distanza di due mesi e con la nuova espansione alle porte continuano comunque ad arrivarci liste originali e interessanti non tanto nel concetto ma nelle decisioni in fase di costruzione.

Buona lettura!
Salve a tutti, mi chiamo Antonio Manco e vi scrivo da Formia, in provincia di Latina, dove Vanguard è arrivato il mese scorso e sta attirando giocatori di tutte le età anche grazie agli eventi organizzati dal titolare di Torre dei Maghi, che oltre ai tornei, propone vere e proprie giornate dedicate ai giocatori più giovani e inesperti che vengono guidati dai giocatori più esperti nel muovere i primi passi nei vari giochi. E proprio a Torre dei Maghi si sta tenendo una Card Capital League avvincente che ormai è giunta alla sua terza tappa e vede il buon Giuseppe Paolino e me in un testa a testa per aggiudicarsi il premio finale. In ogni tappa ormai non siamo mai meno di 6/7 giocatori, ma in totale i giocatori della zona sono almeno una quindicina, solo che a causa di impegni universitari e scolastici non si è mai riusciti a fare un torneo a numero pieno.
Ma bando alle ciance e passo ora a presentarvi il mazzo che ho usato in queste ultime tappe: non potendo ancora contare su una soddisfacente varietà di carte Lottatore Stellare ho deciso di divertirmi mescolando robottoni e Kagero tirando fuori un ibrido che ha una strategia molto lineare: picchio/risveglio/ripicchio.
16 Gradi 0
ho deciso di tenere fuori i Draw Trigger per aumentare l’impatto offensivo che i check possono avere sul campo di battaglia e quindi oltre alle 4 cure (Genjo) abbiamo 6 critici (2xSignora Splendente e 4xTahr) e 6 risvegli (3xGanlu e 3xDistruttore da Battaglia).Grazie all’abilità del nostro Vanguard iniziale, Distruttore da Battaglia, i trigger di Risveglio vengono continuamente riciclati nel mazzo avendo sempre la possibilità di pescarne uno e risvegliare una delle nostre creature più pericolose (magari un Overlord con il blast attivato).
16 Gradi 1
Per valorizzare il più possibile l’abilità del Distruttore da Battaglia di essere schierato in retroguardia quando si fa ride, le unità di questo grado sono quasi tutte appartenenti al clan dei Lottatori Stellari. Abbiamo così 4x Shout, 4x Ragazzo Duro e 4x Bambola di Creta. Unico Kagero di questo grado è Bahr che con i suoi bei 8000 di forza non può mancare in quattro copie.
11 Gradi 2
Secondo il mio modesto parere in questo mazzo devono esserci 2xDrago Berserk, 3xDumpty e ovviamente almeno 2xJack il Brutale che da solo può mettere una seria ipoteca sulla partita già nei primissimi turni grazie alle abilità di girare i danni degli altri compari Nova Grappler. Abilità che ovviamente può essere utile in casi estremi anche per attivare il Drago Berserk e rimuovere così qualche minaccia dell’avversario (Blaster Blade in particolare). Per i restanti slot sbirrazitevi come volete, ma io consiglio 3xNehalem e un singolo Re di Spade giusto per avere la sicurezza di potere attivare tutti i nostri trigger ed effetti legati ai Lottatori Stellari.
7 Gradi 3
E di che stiamo parlando? Qui la fa da padrona il Sovrano Draconico presente in 4 copie che non ha quasi mai problemi ad attivare il suo blast grazie agli effetti dei Nova Grappler nonché dei due suoi compari Mr.Invicible che ultimamente è diventato il mio supereroe preferito. Infine l’ultimo slot è dedicato a un singolo Goku che è una specie di Padoin del mazzo, stranamente quando scende sul campo di battaglia non si perde mai.
Finora il mazzo ha sempre girato alla grande dando filo da torcere a tutti perché mette molta pressione sul board e potrebbe chiudere in qualsiasi momento (non è raro fare 4 danni in un turno), speriamo che risponda presente anche nell’ultima tappa della lega permettendomi di portare a casa l’agognato premio.
E con questa vi saluto dandovi appuntamento alla prossima, ringrazio card-capital italia per avermi ospitato, il gestore di Torre dei Maghi che ha creduto fin da subito in questo gioco e tutta la comunità locale e nazionale che sta crescendo sempre di più.
Buon gioco a tutti
Antonio Manco

Per chi è interessato, questa è la pagina Facebook di Torre dei Maghi

Stand Up My Vanguard!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...