Costruire Competitivo: Oracolo Esperto

Siamo finalmente arrivati all’ultimo articolo di questa serie per quanto riguarda la prima espansione di Cardfight!!Vanguard. Dopo aver scritto su Kagero, Paladino Reale e Lottatore Stellare, è arrivato il momento di analizzare l’ultimo clan strutturato del momento, ovvero Oracolo Esperto.

Gradi 0: 16
4 Mago Losanga
4 Mangia Sogni
4 Ragazzo Miracoloso
4 Nike, Guardiana Oracolo
Gradi 1: 14
4 Chocolat, Sorella della battaglia
4 Gemini Guardiano Oracolo
3 Cocoa, Sorella della battaglia
3 Milk, Ragazza del tempo
Gradi 2: 12
4 Mocha, Sorella della battaglia
4 Wiseman, Guardiano Oracolo
2 Fanciulla della Bilancia
2 Randolf, Cavaliere del patto
Gradi 3: 8
4 Apollon, Guardiano Oracolo
4 CEO Amaterasu
Come per i Lottatori, anche per Oracolo la scelta delle unità di grado 0 è quasi obbligata; 16 sono i possibili inneschi e 16 sono quelli che si andrà a giocare. La differenza rispetto ai Lottatori è che il Vanguard iniziale di grado 0 sarà sempre il Mago Losanga che, come il Distruttore da Battaglia, ha l’abilità di tornare nel mazzo una volta che ha supportato una unità. Questo vuol dire che, invece di avere un riciclo degli inneschi di risveglio, si avrà un riciclo degli inneschi di cura che sono di base molto più utili. Con ben 8 inneschi di pescata non dovrebbe essere quasi mai un problema il vantaggio carte in mano, così come non dovrebbe essere un problema difendersi per evitare spiacevoli danni in late game. Non ci sono particolari sorprese neanche tra i gradi 1, alla fine l’effetto di Cocoa è lo stesso di Amaterasu e molte volte il supporto che fornisce Milk risulta più utile del poter guardare la carta in cima e di metterla sotto, specie se la carta che si vuole è già sopra ed è stata già controllata dalla CEO. 
Per i gradi 2 c’è una sorpresa che potrebbe far storcere il naso ai puristi del monoclan, ma testando il mazzo, siamo arrivati alla conclusione che Randolf sia una unità capace davvero di fare la differenza vista l’alto numero di pescate nel mazzo e si sposa molto bene con la strategia del clan di avere tante carte in mano per aumentare la propria forza offensiva. Grazie al paladino, si è in grado di giocare ben sei unità che arrivano a 11000 di attacco tranquillamente e senza dover fare particolari combo. La Fanciulla della Bilancia, ai noi, è un altro alleato che fa pescare, davvero troppo per un mazzo che è già pieno di carte che fanno la stessa cosa, in particolare quando per i gradi 3 si è costretti a giocare Apollon, il cui effetto da retroguardia è lo tesso della fanciulla. 
Per i gradi 3, il vanguard principale dovrebbe sempre essere CEO Amaterasu, che con la sua carica dell’anima è in grado di controllare la cima del mazzo a piacimento. Non è una cattiva idea convocare Amaterasu sopra Apollon in caso questi sia già il vanguard di grado 3 per sfruttarne l’effetto, davvero troppo sinergico in questo mazzo per farne a meno. 
non si tratta di un mazzo facile da costruire, molte sono le triple e doppie rare necessarie per realizzarlo ma considerando che molte di queste non verranno ristampate nel futuro prossimo (in particolare Amaterasu e le sentinelle) potrebbe essere una buona idea accaparrarsi subito queste carte prima che salgano di prezzo. Al momento si tratta di un mazzo t2 assieme a Paladino e Lottatore visto che come questi soffre la versatilità di Kagero, ma già dalla prossima espansione il problema si risolve quasi da solo con l’arrivo di Silent Tom e del nuovo innesco di critico.
Stand Up My Vanguard!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...